LIEBSTER AWARD!

Il Liebster Award è un premio per i blogger più meritevoli e viene conferito da altri blogger che leggono e segnalano in base al proprio gradimento personale.
Lo scopo è diffondere, promuovere e far conoscere i nuovi Blogger, che a loro volta segnaleranno altri blogger che hanno suscitato il loro interesse.
Partecipare è facile, occorre seguire queste semplici regole:
  1. Ringraziare il blogger che ti ha nominato.
  2. Rispondere alle domande che ti ha posto.
  3. Nominare altri  blog di tuo gradimento.
  4. Porre nuove domande ai tuoi nominati.
  5. Comunicare la nomina ai blogger scelti.
Quindi volevo ringraziare LA MODA VA AL MERCATO per avermi nominata e consiglio il suo blog, pieno di idee sulla moda e l’interessante Le Chapeau blog.
RISPOSTE alle domande poste:
  1. Che legame hai con la creatività? Sembrerà strano ma è un legame che ho scoperto da grande, grazie ad una persona che standomi accanto mi ha aiutato a sviluppare ciò che per il mio percorso e per la mia educazione avevo nascosto sotto strati di praticità! Oggi infatti oltre a scrivere dipingo, e sento di aver trovato me stessa come mai prima!
  2. Qual è la cosa che preferisci fare? Sono tante le cose che amo fare, dallo scrivere sul mio blog, alla lettura, e anche dipingere.
  3. Dolce o salato? Salato sempre!
  4. Cinema o teatro? Entrambi! Adoro il cinema, ma non potrei comunque fare a meno del teatro, di cui però seguo solo la prosa!
  5. Scrivi uno spot per il tuo blog…

L’abito non fa il monaco, ma i monaci non sanno vestirsi!

 I blog da me nominati:
 Le mie domande sono:
Quali sono i pregi del tuo blog?
Come definiresti il tuo stile?
Amici e parenti sono a conoscenza del tuo blog?
Ti sei servita di esperti per aumentare o migliorare il posizionamento del tuo blog?
Quanto contano per te le visite al tuo blog?

SANREMO 2015: Stravolgimento d’indentità, vallette e abiti a confronto!

Sanremo è prima di tutto il festival della canzone, ma diciamoci la verità, la cosa più divertente è commentare gli abiti delle valette e talvolta delle cantanti! Se poi come in questo caso le vallette sono delle cantanti famose si ha uno stravolgimento di identità.

ARISA, è passata da ragazza occhialuta dall’aria nerd,  a indossare un vestito rosso con una lunga coda, elegantissimo, realizzato dallo stesso stilista (Daniele Carlotta) dell’abito da sposa di Belen Rodriguez. Punto a suo favore è sicuramente il fatto che nonostante abbia stravolto la sua identità ha comunque mantenuto (anche se in piccola parte) l’eccentricità. poteva evitarsi un rossetto rosso cosi accesso, che risultava troppo, data la mise. Ho trovato particolare il secondo abito, sicuramente più nelle sue corde.

arisa-dettaglio-dellabito

ARISA ORIGINALEil-secondo-abito-di-arisa

EMMA ha una voce divina, ma l’incedere di un camionista! il primo abito l’ho trovato molto bello, raffinato, ma lei e il suo portamento stridevano con questa natura. Certo una cosa è cercare di essere più carina, un’altra è inventarsi la classe!

il-primo-abito-di-emmaEMMA ORIGINALE

Se poi paragoniamo il suo secondo abito a quello di Rocio Munoz Morales ,ci rendiamo conto della differenza non tanto
per il Continua a leggere